Far Cry 4: nuovi chiarimenti su longevità e multiplayer competitivo

La nuova fatica di Ubisoft sarà particolarmente ricca di contenuti che faranno la felicità dei cultori delle avventure singleplayer e delle sfide multiplayer, parola degli sviluppatori

Nel rispondere alla domanda postagli su Twitter da un futuro acquirente di Far Cry 4 in merito alla longevità teorica della prossima fatica videoludica dei ragazzi di Ubisoft Montreal, il direttore creativo Alex Hutchinson ha fissato a 35 il numero di ore di gioco necessarie per completare tutte le attività della campagna principale e delle missioni secondarie mantenendo la difficoltà al livello normale:

Far Cry 4: E3 2014 - galleria immagini

Far Cry 4 - E3 2014 - galleria immagini

Leggi anche - Far Cry 4, Ubisoft conferma: "molto più multiplayer di Far Cry 3"

Già che c'era, l'uomo a capo del team di sviluppo di Far Cry 4 ha anticipato a un altro appassionato della saga che entro breve saranno rese note tutte le informazioni relative alle modalità multiplayer competitive che faranno da contorno all'avventura singleplayer e alle sfide cooperative:

Le dichiarazioni di Hutchinson si ricollegano inevitabilmente alle parole pronunciate nel maggio di quest'anno dal presidente di Ubisoft, Yves Guillemot, in merito alla volontà del colosso videoludico transalpino - e delle relative sussidiarie - di estendere la longevità dei propri titoli attraverso una massiccia dose di contenuti legati al multiplayer, siano già presenti nell'offerta base di ciascun videogioco o proposti nei mesi post-lancio tramite aggiornamenti gratuiti e DLC a pagamento, come nel probabilissimo caso dei futuri pacchetti aggiuntivi di mappe online di Far Cry 4.

Prima di chiudere il pezzo, ricordiamo a chi ci segue e a tutti i cultori della saga sparatutto di Ubisoft che l'uscita di Far Cry 4 è prevista per l'ormai non troppo lontano 18 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, oltreché su PlayStation 3 e Xbox 360.

Approfondisci - 5 cose da sapere su Far Cry 4

  • shares
  • +1
  • Mail