Halo: The Master Chief Collection, ecco perchè dovremo scaricare 20 GB al day one

Frank O'Connor di 343 Industries si è scusato con gli utenti, ma ha spiegato che si tratta della soluzione migliore.

Se non vedete l'ora di avere tra le mani l'atteso Halo: The Master Chief Collection e rivivere tutte d'un fiato le avventure di Halo: Combat Evolved, Halo 2, Halo 3 e Halo 4, preparatevi al corposo di download di ben 20 GB di materiale. Sì, anche se siete in possesso di una copia digitale del titolo.

Le polemiche non sono ovviamente mancante, al punto da costringere Frank O'Connor di 343 Industries a intervenire pubblicamente e chiedere scusa agli utenti: quei 20 GB, ha precisato, non sono una patch, ma vero e proprio contenuto che non poteva essere consegnato agli utenti in altro modo.

Il gioco è stato pensato per funzionare come un prodotto unificato, senza giunte non soltanto per la versione digitale, ma anche per quella fisica, senza la necessità di cambiare disco durante la sessione di gioco.

Da qui la decisione. Perchè dividere Halo: The Master Chief Collection in due dischi Blu-ray da 50 GB quando si può fare un unico disco e far scaricare agli utenti quello che sarebbe dovuto finire sul secondo supporto fisico?

Halo: The Master Chief Collection - Screenshot E3 2014

Ecco spiegato perchè, anche chi preordinerà la versione fisica del titolo dovrà affrontare un download importante come questo.

Capiamo che questo non è ideale per tutti, ma è la strada per l'esperienza migliore.

Insomma, c'è poco da fare: cominciate a prepararvi all'idea del mega download prima di poter entrare nel vivo di Halo: The Master Chief Collection, in uscita in Europa il prossimo 11 novembre in esclusiva per Xbox One.

Via | NeoGaf

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: