Destiny: la nuova patch rivede il sistema di gestione delle armi esotiche

L'ultimo update di Destiny propostoci da Bungie sistema l'annosa questione delle risorse necessarie per potenziare le armi esotiche

A pochi giorni di distanza dalla pubblicazione della prima espansione propriamente detta di Destiny, L'Oscurità dal Profondo, i vertici di Bungie ci comunicano di essere intervenuti sul codice di gioco della loro ultima fatica sci-fi per ovviare ad uno dei problemi più fastidiosi incontrati dagli appassionati di sparatutto che hanno deciso di votare la loro vita digitale alla causa dei Guardiani, ossia l'illogico sistema di gestione delle armi esotiche e dei relativi potenziamenti.

Tra le tante migliorie e ottimizzazioni introdotte dal team americano nei circa 75 MB di patch che portano Destiny alla versione 1.1, infatti, c'è la completa revisione dei materiali da utilizzare per evolvere le abilità e statistiche dei fucili e degli elementi di equipaggiamento più rari e potenti: i Frammenti Ascendenti e l'Energia Ascendente vengono definitivamente accantonati per far spazio a dei Frammenti Esotici "universali", utilizzabili cioè sia per le armi che per le componenti esotiche dell'armatura.

Destiny: guarda le immagini dell'Espansione I - L'Oscurità dal Profondo

Destiny: Espansione I - L'Oscurità dal Profondo - galleria immagini

L'acquisizione dei Frammenti Esotici potrà avvenire nel modo "classico" (cimentandoci negli Assalti, nei Raid, nelle missioni della campagna principale e nelle arene del Crogiolo) o, in alternativa, ci si potrà rivolgere ai commercianti digitali della Torre per smantellare armi e armature esotiche che non ci interessano e offrendo le nostre Strane Monete a quel lestofante alieno che si nasconde sotto il cappuccio logoro di Xur. Non meno importanti degli interventi appena citati troviamo poi gli aggiornamenti correlati alla rimodulazione dei punti ferita inferti dalle armi più rare e, soprattutto, alla possibilità di acquistare i materiali reperibili nelle sessioni sandbox direttamente dai negozianti della Torre.

Nell'attesa che i ragazzi di Bungie sistemino gli altri punti di criticità ravvisati dagli utenti della prima ora del loro famoso sparatutto a mondo aperto, ricordiamo a chi ci segue che la prima espansione "maggiore", L'Oscurità dal Profondo, sarà disponibile a partire dal sempre più prossimo 9 dicembre su PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox 360 al prezzo di 19,99 € se acquistata singolarmente o in via del tutto "gratuita" per gli utenti che, invece, hanno deciso di orientarsi sul Pass Espansioni proposto a 34,99 €.

via | Bungie.net

  • shares
  • +1
  • Mail