Dragon Quest Heroes: nuovi screenshot sul sistema di combattimento

Tecmo Koei e Square Enix ci illustrano gli elementi che caratterizzeranno il sistema di movimento e combattimento del loro prossimo action-GDR per PS3 e PS4

Dopo averci mostrano delle scene di gioco inedite di Dragon Quest Heroes durante la Jump Festa 2014, i ragazzi del team Omega Force ci augurano buone feste proponendoci degli screenshot nuovi di zecca sul sistema di combattimento del loro prossimo action-GDR realizzato per conto di Tecmo Koei e Square Enix.

Gli screenshot mostratici in queste giornate di festa dal team nipponico capitanato da Akira Toriyama contribuiscono a fare chiarezza sugli elementi che caratterizzeranno il sistema di gioco di questo titolo che, nelle intenzioni del papà di Dragon Ball e del suo gruppo di lavoro, proverà a coniugare la libertà di Dragon Quest alle adrenaliniche battaglie affrontabili nella saga action musou di Dynasty Warriors.

Guarda le ultime immagini di gioco sul combat system di Dragon Quest Heroes

Dragon Quest Heroes: galleria immagini

Il canovaccio narrativo steso dagli Omega Force correrà sul filo di scontri frenetici venati di ruolismo, grazie alla raffinata intelligenza artificiale dei nemici e a un ventaglio particolarmente ampio di attacchi, di mosse elusive e di tattiche da adottare per avere la meglio sugli avversari di turno: non mancheranno poi decine di mosse speciali e di combo, entrambe sbloccabili in base ai punti esperienza acquisiti nel corso dell'avventura ripulendo gli stage in cui verrà suddivisa la mappa dai nemici, dalle creature e dai boss maggiori che oseranno ostacolare il cammino del nostro eroico alter-ego.

Il lancio in madrepatria di Dragon Quest Heroes su PS3 e PS4 dovrebbe avvenire il 26 febbraio prossimo: la versione occidentale, prevista anch'essa per PlayStation 3 e PlayStation 4, vedrà la luce nella seconda metà del 2015 in ragione del tempo che il team Omega Force dovrà impiegare per occuparsi del lavoro di doppiaggio in inglese dei dialoghi e di conversione dei testi (anche qui in inglese e, magari, anche in italiano).

  • shares
  • +1
  • Mail