Tomb Raider da record: vendute 8.5 milioni di copie

Crystal Dynamics festeggia il grande successo di Tomb Raider, diventato l’episodio di maggiore successo della saga di Lara Croft.

Il reboot di Tomb Raider, uscito nel 2013, è ufficialmente l’episodio di maggior successo della serie che ha per protagonista la splendida e agguerrita eroina Lara Croft. I dati parlano chiaro: il titolo è riuscito a vendere 8,5 milioni di copie in tutto il Mondo tra l’aprile 2013 ed oggi, due anni dopo.

Il record era nell’aria fin dalla sua uscita, quando Tomb Raider riuscì a vendere 3,4 milioni di copie nei primi 30 giorni. Ora, due anni di distanza dalla sua uscita, ha quasi triplicato quei dati, complice anche la sferzata di vendite arrivata grazie alla Definitive Edition e all’approdo del titolo sulle console di ultima generazione, Xbox One e PlayStation 4.

tomb raider 2013 concept art

Tomb Raider ha dato una sferzata e fatto crescere la fan base, spingendo la serie a un nuovo livello. Le incredibili vendite del gioco riflettono l’appassionata risposta dei giocatori. Il nostro studio dei traguardi raggiunti col gioco.

Parola di Darrell Gallagher, capo di Crystal Dynamics, ora al lavoro senza sosta sul nuovo capitolo della saga, Rise of the Tomb Raider, in arrivo alla fine del 2015 in esclusiva su Xbox One e Xbox 360. Con un potenziale nuovo successo tra le mani, però, le vendite si preannunciano già inferiori rispetto a questo record, visto che dovranno fare a meno di tutta l’utenza Sony.

Microsoft e Crystal Dynamics hanno sempre precisato che l’esclusiva avrà una durata, parlando però del futuro della saga di Tomb Raider. Questo secondo episodio della nuova avventura, salvo improbabili cambi di programma, non arriverà mai su PlayStation 3 e PlayStation 4, ma le cose potrebbero cambiare coi futuri episodi.

Via | Tomb Raider

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: