Assassin's Creed: Syndicate avrà un personaggio femminile giocabile

A poche ore dall'annuncio ufficiale del nuovo Assassin's Creed, trapela la voce che i personaggi giocabili saranno due, un ragazzo e una ragazza.

Assassin's Creed Syndicate Evie

Assassin's Creed: Syndicate, il nuovo capitolo della fortunata saga di Ubisoft, sarà svelato ufficialmente oggi pomeriggio, ma nel corso di questi ultimi giorni le indiscrezioni si rincorrono senza sosta. L’ultima, in arrivo da Kotaku, ci suggerisce che i protagonisti della nuova avventura saranno due, un fratello e una sorella pesantemente coinvolti nell’universo criminale che popola la Londra vittoriana.

Ubisoft Quebec sembra aver ascoltato le polemiche nate dopo l’uscita di Assassin's Creed: Unity, sviluppato da Ubisoft Montréal, e deciso di porre fine alla mancanza di personaggi femminili all’interno della saga. Ecco quindi Evie, sorella del già trapelato Jaboc, che sarà a tutti gli effetti una protagonista della storia, anche se secondo le indiscrezioni non ci troveremo davanti a un rapporto paritario.

I due personaggi non saranno intercambiabili: Evie sarà sì protagonista della storia, ma sarà giocabile per circa il 25% dell’avventura, mentre per il restante 75% saremo chiamati a vestire i panni di Jacob. Non ci sarà multiplayer, sempre secondo le indiscrezioni, ma avremo comunque la possibilità di scegliere di utilizzare Evie o Jacob a nostro piacimento nell’esplorazione libera dell’universo di Assassin's Creed: Syndicate, tra una missione e l’altra.

Ubisoft non ha ancora confermano né smentito queste ultime voci, ma visto che l’annuncio è ormai imminente non ci resta che metterci comodi e attendere l’evento in programma per le 18 di oggi, ora italiana.

nuovo assassin's creed

Via | Kotaku

  • shares
  • +1
  • Mail