CounterStrike: artista tedesco riproduce la mappa Dust in scala 1:1


Quello che vedete nel video di apertura è il mini-plastico che l'artista tedesco Aram Bartholl utilizzerà come riferimento per ricreare la leggendaria mappa Dust di CounterStrike in scala 1:1.

Bartholl intende realizzare l'intera mappa in cemento, con alcune parti mantenute senza colore e senza texture per "rappresentare pietrificato un momento culturale dell'eredità dei videogiochi". L'artista ha chiesto al governo 4500€ di fondi per realizzare le prime fasi della mappa, con l'inizio dei lavori previsto per l'autunno.

Sicuramente 4500€ sono poco o nulla per coprire le spese totali di un progetto così titanico. Chiunque abbia giocato CounterStrike sa infatti che le dimensioni dell''intera Dust possono facilmente essere paragonate a quelle di un piccolo paesino. CI chiediamo se il progetto riuscirà veramente a vedere la luce o rimarrà nelle fantasie dell'ambizioso Bartholl.