PlayStation 4: da Taiwan confermano che la produzione inizierà alla fine del 2011


Nell'era di quello che McLuhan ha brillantemente definito "villaggio globale" è divenuto pressoché impossibile contenere le informazioni. E' così che da Taiwan, centro del mondo quanto a tecnologia, ci giungono voci davvero interessanti relativamente al successore di PlayStation 3. A quanto pare, infatti, la produzione della nuova console Sony dovrebbe avere inizio verso la fine dell'anno in corso.

Foxconn e Pegatron Technology, già protagoniste nell'ambito dell'assemblaggio di PlayStation 3, saranno coinvolte pure in quello di PlayStation 4. Stando a quanto da loro pianificato, il volume di unità distribuite durante il corso del 2012 dovrà essere di almeno 20 milioni (!). Sempre secondo la stessa fonte (via D'toid), peraltro, la nuova console presenterà un sistema integrato di rilevazione del corpo, del tutto simile a Kinect.

Insomma, la battaglia a suon di notizie tra le principali compagini di questo settore sul fronte hardware è in piena fase di svolgimento. Oramai le indiscrezioni sono troppe, e qualcosa ci dice che una simile fuga di informazioni non sarebbe stato possibile evitarla nemmeno se PS4 fosse stata concepita e studiata a casa di Kazuo Hirai. Facebook avrebbe colmato ogni lacuna in tal senso (sic).

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: