Bungie dà l'addio ai fan di Halo con un ultimo saluto


Nella giornata di ieri si sono conclusi i festeggiamenti per il ventesimo anniversario dalla fondazione dei Bungie, e il team di sviluppo ha colto la palla al balzo per un commiato ufficiale con tutti i fan di Halo, franchise che gli stessi Bungie hanno creato e portato avanti fino a Halo: Reach.

Ricordiamo infatti che dopo essersi svincolati da Microsoft, i Bungie hanno firmato un accordo con Activision per sviluppare nuovi giochi multipiattaforma lasciando al colosso di Redmond i diritti per la serie Halo, il cui prosieguo è stato affidato ai 343 Industries. Dal prossimo 2 agosto, anche tutta la gestione multiplayer di Halo passerà a Microsoft. Così recita parte del lungo post di commiato dei Bungie:

«Mentre ci prepariamo a diventare fan di quell'universo che il nostro studio ha cominciato a creare più di dieci anni fa, è bello sapere che saremo considerati parte di un gruppo di compagnie così stimate. Alcuni potrebbero considerare questo cambiamento come un'occasione agrodolce enfatizzata da un senso di perdita e tristezza. Noi non la vediamo così. Halo è finito nelle mani giuste... le vostre. [...] Ora Halo è vostro. Sotto molti aspetti, lo è sempre stato. I suoi nuovi sviluppatori si assicureranno, proprio come abbiamo fatto noi, di essere degni timonieri, ma siete voi i padroni della nave»

Il post si conclude con la frase "See you starside" (ci vediamo di fianco alle stelle, dalla parte delle stelle) che può essere interpretata come un ulteriore indizio sul nuovo gioco che i Bungie stanno sviluppando: Destiny, che secondo le voci di corridoio sarà un FPS/MMO ad ambientazione spaziale. Immaginiamo che in questo momento alcuni dei fan più accaniti di Halo, potrebbero aver versato una lacrimuccia.

  • shares
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: