RAGE: la Zona Contaminata in un nuovo video-diario di sviluppo

Per il quarto venerdì consecutivo, i ragazzi di id Software ci deliziano con un nuovo video-diario di sviluppo incentrato, stavolta, sull'ambientazione principle di RAGE, la Zona Contaminata.

Il filmato che campeggia ad inizio articolo è completamente sottotitolato in italiano e ci permette di ammirare delle aree di gioco estremamente evocative, create sulle falde acquifere, a ridosso dei bacini idrici o tra le macerie delle vecchie metropoli dai fortunati sopravvissuti alla catastrofe planetaria causata dall'impatto con l'asteroide Apophis: gli sviluppatori, nonostante si dicano molto orgogliosi della scelta di offrire ai loro fans un ambiente liberamente esplorabile, ci tengono però a sottolineare la presenza di una trama molto profonda e di una numerosa serie di personaggi secondari con cui conversare amabilmente tra una missione e l'altra.

I mutanti, i pazzoidi demorfi e gli assassini di RAGE ci daranno la caccia su PC, X360 e PS3 a partire dal prossimo 16 settembre.

Rage: galleria immagini

Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini