Metal Gear Solid: Snake Eater 3D rinviato al 2012


Konami (via Kotaku) ha appena confermato il rinvio di Metal Gear Solid: Snake Eater 3D ad un generico 2012: apriti cielo! Come sottolinea la stessa fonte da cui abbiamo attinto la notizia, si tratta di un rinvio che potrebbe avere non poche ripercussioni sul futuro a medio termine della piccola console Nintendo. Quel 3DS che ha preso una boccata d'aria con il remake di Zelda: Ocarina of Time, ma che ancora sembra aver convinto davvero in pochi.

E sia chiaro, non si tratta semplicemente di meri riscontri commerciali; i dati economici li lasciamo ad altri. E' proprio la penuria di titoli che giustifichino a 360° l'implementazione del 3D a far storcere troppi nasi, anche in previsione dei mesi (se non negli anni) a venire. Su queste pagine abbiamo segnalato un certo Nazo Waku Mansion, interessante approccio condotto da Capcom al problema. Tuttavia la sua forte ispirazione nippofila non lascia ben sperare in relazione ad un'uscita locale.

Ora Konami ci dice che per il rifacimento in 3D di uno dei capitoli più amati della serie Metal Gear Solid, ossia Snake Eater, bisognerà pazientare ancora un po'; senza peraltro dare alcuna spiegazione a riguardo. Noi continuiamo a sperare per il meglio, ma è chiaro che bisogna pur prendere atto dell'attuale situazione, tuttavia già ipotizzabile in tempi non sospetti.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: