PlayStation 3: vendite aumentate del 400% in Australia dopo il taglio di prezzo

PlayStation 3: vendite aumentate del 400% in Australia dopo il taglio di prezzo

Dopo il taglio di prezzo a PlayStation 3 effettuato in occasione della GamesCom 2011, arrivano le prime notizie riguardanti le conseguenze di tale azione sul mercato per la console casalinga targata Sony. Secondo la stessa società giapponese, le vendite di PS3 in Australia sarebbero aumentate del 400% nel corso delle ultime due settimane.

I dati sarebbero stati forniti da NPD Group attraverso un'analisi effettuata sui rivenditori, e riguarderebbero entrambi i modelli con hard disk da 160GB e 320GB, attualmente venduti in Australia rispettivamente al prezzo di 349,95$ e 449,95$: ovviamente stiamo parlando di dollari australiani.

Resta da vedere a questo punto quali sono state dopo l'annuncio di metà agosto a Colonia le performance di PlayStation 3 anche in altri mercati particolarmente interessanti, come Europa e Nord America: staremo a vedere.

Via | MCV

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: