Xbox Live su Windows 8 in video dimostrativo di dieci minuti

Nel corso dell'evento BUILD organizzato annualmente da Microsoft per aggiornare i suoi sviluppatori sui progetti che caratterizzeranno il futuro prossimo della multinazionale di Redmond è stata presentata la versione di Xbox Live integrata in Windows 8, la cui uscita è prevista dagli analisti per la seconda metà del 2012.

In virtù della completa fusione, avvenuta già nel luglio di quest'anno, dei servizi di Games for Windows nella piattaforma digitale di Xbox.com, il nuovo sistema operativo di M$ offrirà la sincronizzazione delle classifiche, degli obiettivi sbloccati, dell'Avatar e di tutte le statistiche del proprio profilo Xbox Live, garantendo altresì l'accesso al mediacenter e ai servizi "accessori" proposti da Microsoft nei vari mercati in cui è attiva (come ad esempio Netflix o ESPN negli Stati Uniti).

Non è chiaro invece se verrà data la possibilità agli utenti su Windows 8 di sfidare in Rete gli amici su X360 (e viceversa) né tantomeno se, come ripetuto dalle voci di corridoio rincorsesi in questi mesi, il nuovo sistema operativo di Microsoft avrà al suo interno un emulatore in grado di leggere i giochi della precedente e/o dell'attuale generazione di console Xbox (ma qui, secondo il nostro umilissimo parere, siamo nel campo della pura fantascienza).