SSX: l'Antartide e la Nuova Zelanda in un nuovo video-diario di sviluppo

Nel nuovo video-diario di sviluppo di SSX, Todd Batty e Geoff Coates, rispettivamente direttore creativo e direttore artistico del team di EA Canada che si sta occupando di questo progetto, accompagnano le loro parole sulla varietà delle ambientazioni con un corposo filmato ricco di scene di gioco inedite tra le montagne della Nuova Zelanda e le gigantesche distese di ghiaccio del continente antartico.

Così come abbiamo avuto modo di osservare in questi mesi attraverso una corposa serie di immagini, di trailer e di diari di sviluppo datici in pasto dalla rinomata sussidiaria canadese di Electronic Arts, il prossimo capitolo della saga di SSX rivisiterà in chiave "realistica" l'adrenalinica struttura di gioco che ha reso celebre la saga sin dai suoi esordi: la fluidità dei trick sarà garantita da un apposito motore fisico con centinaia (se non migliaia) di animazioni, mentre gli ambienti saranno completamente esplorabili e avranno decine di scorciatoie e di passaggi segreti. Impossibile non citare poi la presenza di un sistema di crescita modulare del personaggio e del suo equipaggiamento (piccozza e tuta alare inclusi) e di un modulo multiplayer profondo tanto quanto l'Autolog degli ultimi episodi di Need for Speed.

Prima di lasciarvi al video di cui sopra, ricordiamo a tutti gli interessati che SSX sarà disponibile a partire dal 17 febbraio 2012 su PlayStation 3 e Xbox 360.

SSX: galleria immagini

SSX: galleria immagini
SSX: galleria immagini
SSX: galleria immagini
SSX: galleria immagini