Max Payne 3: gli effetti particellari in nuove immagini di gioco

Max Payne 3: galleria immagini

Con le immagini che arricchiscono la galleria a corredo di questo articolo, il nutrito team di artisti digitali e di programmatori impiegato da Rockstar nello sviluppo del terzo capitolo di Max Payne ci mostra la bontà del sistema deputato a gestire gli effetti particellari durante gli scontri a fuoco e nelle fasi più movimentate del loro atteso action.

Grazie alle ottimizzazioni apportate al motore fisico Euphoria tanto quanto all'engine grafico proprietario di Rockstar, il RAGE (già visto in GTA IV e in Red Dead Redemption, da non confondersi quindi con lo sparatutto omonimo di id Software), gli sviluppatori di Max Payne 3 promettono di settare un nuovo standard qualitativo delle animazioni legate alla fase di copertura e a tutte quelle mosse che zio Max potrà compiere per superare le situazioni di emergenza riparandosi dietro a tavolini rovesciati o, ad esempio, scivolando velocemente sui banconi di legno per sorprendere il cattivone di turno e ucciderlo a mani nude (o con l'aiuto di un coltello).

La commercializzazione di Max Payne 3 è prevista per il mese di marzo su PlayStation 3, PC e Xbox 360.

Max Payne 3: galleria immagini

Max Payne 3: galleria immagini
Max Payne 3: galleria immagini
Max Payne 3: galleria immagini
Max Payne 3: galleria immagini

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: