Markus "Notch" Persson: "Electronic Arts sta metodicamente distruggendo il mondo dei videogiochi"


Markus "Notch" Persson, creatore di Minecraft, ha attaccato in modo nettissimo Electronic Arts e il suo concetto di "indie bundle", non gradendo affatto l'associazione di una multinazionale del genere al concetto di videogiochi indipendenti. Da Twitter, ha dichiarato:

«EA pubblica un 'indie bundle'? Non è così che funziona, EA. Smettetala di cercare di rovinare tutto, manipolo di cinici bastardi. [...] Io, addirittura, non chiamo più 'indie' nemmeno Mojang. Vlambeer è indie. Polytron è indie. Stephen, Ed, Terry, Derek, Tommy e Chris sono indie. I giochi indipendenti stanno salvando il mondo videoludico. EA lo sta metodicamente distruggendo»

Gli studi di sviluppo che hanno lavorato sui giochi presenti nell'Indie Bundle al quale si riferisce Notch possono essere definiti tali in quanto non hanno un'azienda che li possiede, ma è comunque piuttosto pittoresco vedere una delle software house più grandi del mondo provare a cavalcare l'onda del fenomeno indie per fare ancora più quattrini.

E voi, state dalla parte di Notch o pensate che esageri?

via| Develop

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: