Tom Clancy's The Division slitta al 2016

Il kolossal sparatutto di Ubisoft subisce un nuovo ritardo

The Division, l'ambizioso sparatutto online voluto da Ubisoft per tuffarsi nella next-gen tenendo a battesimo lo Snowdrop Engine, arriverà tra un anno. Ad annunciare l'avvenuto slittamento al 2016 dell'uscita di questo kolossal per PC, PS4 e Xbox One votato al multiplayer cooperativo sono gli stessi vertici del colosso videoludico francese nel corso della presentazione dell'ultimo report finanziario, dal quale si evince che il titolo, purtroppo, non rientrerà nei programmi previsti per quest'anno fiscale.

A stretto giro di posta è arrivata anche la comunicazione del Community Development Lead di Ubisoft Massive, Antoine Emond, che dalle pagine del sito ufficiale di The Division si dice rammaricato per lo slittamento pur confidando nel fatto che tale decisione darà agli autori del progetto tutto il tempo necessario per realizzare un titolo capace di soddisfare le enormi aspettative nutrite dagli appassionati.

Agenti,
Abbiamo deciso di rilasciare il gioco su Xbox One, PS4 e PC durante il primo trimestre 2016.

Tutti noi a Massive, Reflections, Red Storm Entertainment e Ubisoft Annecy vogliamo essere sicuri che il gioco incontri non soltanto le nostre grandi aspettative, ma soprattutto quelle dei nostri fan e giocatori. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo realizzato finora e non vediamo l'ora di mostrarvi di più il mese prossimo durante l'E3!

Vi ringraziamo per il vostro grande supporto,

Il team di sviluppo

In conseguenza di questo secondo, doloroso slittamento, la finestra di lancio - si spera - definitiva di Tom Clancy's The Division va quindi spostata al periodo compreso tra gennaio e marzo 2016 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Prima di allora, con ogni probabilità, i ragazzi di Ubisoft Massive e degli altri team di sviluppo che contribuiranno alla realizzazione del titolo organizzeranno una o più fasi di beta testing.

via | The Division, sito ufficiale

  • shares
  • +1
  • Mail