Project CARS: cancellata definitivamente la versione Wii U

Gli autori degli studi Slightly Mad confermano: la versione Wii U di Project CARS non si farà

project-cars-11jpg

Come ampiamente pronosticato dagli analisti di settore e dagli appassionati di videogiochi più accorti, l'assenza di informazioni relative alla versione Wii U di Project CARS (senza contare il recente annuncio del secondo capitolo) ha spinto i vertici degli studi Slightly Mad a confermare, con le parole del direttore creativo Andy Tudor, l'avvenuta cancellazione della versione del titolo da destinare all'utenza dell'attuale console ammiraglia di Nintendo.

"Nonostante la perseveranza con cui ci siamo dedicati alla versione Wii U di Project CARS, non proseguiremo più lo sviluppo di questo porting poiché non soddisfa i nostri standard qualitativi e non rappresenta la visione che avevamo del titolo per questa specifica piattaforma. Aspettiamo ardentemente di conoscere i piani di Nintendo relativi alla loro prossima console ammiraglia, in questo momento Project CARS è semplicemente troppo complesso per l'hardware di Wii U."

"Mi scuso con i fan Nintendo che attendevano ulteriori notizie su questo titolo, ma non abbiamo alcun desiderio di rilasciare un prodotto che non è qualitativamente paragonabile con le versioni proposte sulle altre piattaforme. Siamo comunque ottimisti per il futuro che ci attende."

La versione Wii U di Project CARS, stando ai piani originari degli sviluppatori inglesi, avrebbe avuto i medesimi contenuti delle edizioni "maggiori" per PC, PS4 e Xbox One più tutta una serie di opzioni e di funzionalità aggiuntive legate, soprattutto, all'utilizzo del GamePad e del suo touchscreen. Le parole di Andy Tudor, comunque, aprono uno spiraglio per un eventuale approdo futuro del titolo (o direttamente di Project CARS 2) sulla prossima console casalinga di Nintendo, a patto che NX abbia una dotazione hardware consona.

  • shares
  • +1
  • Mail