Fallout 4: gli strumenti per le mod non saranno disponibili al lancio

Pete Hines di Bethesda conferma: i tool di sviluppo per le mod di Fallout 4 devono essere ancora realizzate e non saranno pronte per il lancio del titolo

fallout-4-mod-30-07-2015.jpg

I tool di sviluppo per le mod di Fallout 4, annunciati da Todd Howard durante l'E3 2015, purtroppo non saranno disponibili al lancio del titolo e ci vorrà del tempo prima di poterli utilizzare su PC e console: a darcene conferma è il vicepresidente del marketing di Bethesda, Pete Hines, intervenendo sulle pagine di IGN.com per fare chiarezza e spiegare i motivi che hanno spinto la software house americana a prendere una simile decisione.

"In questo momento, ci stiamo focalizzando solo ed esclusivamente sulla conclusione dello sviluppo del gioco. A nessuno importa delle mod se un videogioco fa schifo ed è questa la nostra filosofia. Ci concentreremo sui tool di sviluppo per i modder, sul Creation Kit e su tutte le funzionalità di condivisione delle mod solo quando il gioco sarà pronto."

"La nostra idea è quella di proporre questi strumenti su tutte le piattaforme, ma in realtà il sistema con cui daremo forma ai tool di sviluppo per le mod ancora non esiste. Da questo punto di vista, il progetto è ancora in uno stadio embrionale e ci vorrà un po' per vederlo giungere a piena maturazione. È chiaro, quindi, che la cosa si farà nel 2016, d'altronde dobbiamo ancora iniziare a lavorarci..."

Il lancio di Fallout 4 è previsto per il 10 novembre di quest'anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One: alla luce delle ultime dichiarazioni di Hines, è chiaro che lo sviluppo degli strumenti per le mod da parte di Bethesda si protrarrà fino ai primi mesi del 2016 sia su PC che su console (con la versione Xbox One avvantaggiata dall'ecosistema software in comune con Windows 10).

via | IGN.com

  • shares
  • +1
  • Mail