Sony compra Gaikai: strategia per vendere più TV?

gaikai

Come sicuramente saprete, visto che è stata una delle notizie del giorno di ieri dell'industria videoludica, Sony ha comprato Gaikai. Se per Microsoft non c'è da preoccuparsi, altri ci offrono invece interessanti punti di vista sui motivi che avrebbero portato la società nipponica a spendere ben 380 milioni di dollari per assicurarsi i servizi di cloud gaming dell'azienda fondata da David Perry.

Si tratta della nostra vecchia conoscenza Michael Pachter, che ha così commentato la mossa ai microfoni di CVG:

"Credo sia più legata alla strategia integrata di Sony, e si leghi nelle loro speranze di vendere più televisioni. So che Gaikai è stata comprata da Sony Computer Entertainment, ma essenzialmente vogliono fornire una soluzione per giocare senza una console, e quindi avrebbe molto senso se [Gaikai] fosse inserito nelle TV di Sony.

Potrebbe essere sia una mossa strategica per vendere più TV, sia una mossa preventiva per impedire agli altri di usare il servizio. È in realtà un accordo molto interessante, e il prezzo ragionevole se darà a Sony un vantaggio sugli altri produttori di televisioni, tenendo la tecnologia fuori dal mercato in modo che gli altri non possano eliminare il bisogno di una console."

Niente PlayStation 4 ma una PlayStation TV in grado di permetterci di giocare tutto via cloud? Una visione forse ancora troppo avveniristica, soprattutto per nazioni come l'Italia dove la banda larga non è poi così larga da permettere lo streaming di tali contenuti via rete. Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail