Homefront: The Revolution - trailer in cinematica e nuovi screenshot dalla Gamescom 2015

Il nuovo capitolo della saga sparatutto di Homefront uscirà nella primavera del 2016 su PC, PS4 e Xbox One

Sperando che non passi inosservato nel mare di notizie e di annunci provenienti dalla Gamescom di Colonia, vi riproponiamo il video di Homefront: The Revolution con cui gli sviluppatori degli studios inglesi di Deep Silver Dambuster, approfittando delle luci mediatiche puntate sulla conferenza di Microsoft, hanno definitivamente strappato dal girone dantesco dei vaporware questo ambizioso (e sfortunato) sparatutto open-world annunciandone l'approdo su PC e console current-gen nei primi mesi del prossimo anno.

Il progetto degli ex Crytek UK e Free Radical andrà riallacciandosi alle vicende finali del primo episodio della serie: l'invasione del Nord America da parte delle truppe della Grande Repubblica di Corea riunita è compiuta e la dittatura militare, ormai al potere da diversi anni, governa gli Stati Uniti con il pugno di ferro.

Il trailer in cinematica confezionato da Deep Silver, con l'efficace - ma brutale - metafora del bambino costretto a celebrare i gerarchi coreani ringraziandoli per aver "liberato" il popolo americano, fotografa la situazione e anticipa le gesta che compiremo nei panni dei rivoltosi per ridare speranza alla popolazione oppressa partendo proprio da Philadelphia, la città della prima Dichiarazione d'Indipendenza: tra azioni di disturbo, sabotaggi e operazioni silenziose, il nostro alter-ego potrà scegliere autonomamente le missioni da intraprendere, le persone con cui intessere rapporti e, truppe coreane permettendo, le aree da esplorare.

In base alle ultime informazioni offerteci dai vertici di Deep Silver in quel di Colonia, possiamo così guardare alla primavera del 2016 come al periodo di commercializzazione definitivo di Homefront: The Revolution su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • +1
  • Mail