PlayStation Awards 2015, ecco tutti i vincitori

metal-gear-solid-v-the-phantom-pain-1.jpg

Sony Computer Entertainment Japan Asia ha appena annunciato i vincitori dell’edizione 2015 dei PlayStation Awards, che quest’anno ha preso in considerazione tutti i videogiochi rilasciati tra il 1 novembre 2014 e il 31 ottobre 2015 sul mercato orientale.

Prima di lasciarvi l’elenco completo dei vincitori, è bene fare qualche precisazione: il Platinum Prize è stato consegnato ai giochi che hanno superato un milione di copie spedite, mentre il Gold Prize per quelli che hanno superato le 500 mila unità spedite.

A completare le categorie ci sono il PlayStation Network Award, per i tre titoli più venduti in versione digitale, e quelle che hanno visto il coinvolgimento degli utenti, in Asia e nel resto del Mondo.

Platinum Prize

  • Dragon Quest Heroes: The World Tree’s Woe and the Blight Below (Square Enix)

  • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (Konami)

  • Minecraft (Mojang)

Gold Prize

  • Bloodborne (SCE)

  • God Eater 2: Rage Burst (Bandai Namco)

  • Grand Theft Auto V (Rockstar Games)

  • One Piece: Pirate Warriors 3 (Bandai Namco)

  • Yakuza 0 (Sega)

User Choice Prize

  • Bloodborne (SCE)

  • Dragon Quest Heroes: The World Tree’s Woe and the Blight Below (Square Enix)

  • Grand Theft Auto V (Rockstar Games)

  • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (Konami)

  • The Witcher 3: Wild Hunt (CD Projekt RED)

User Choice Prize Asia

  • Bloodborne (SCE)
  • Grand Theft Auto V (Rockstar Games)

  • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (Konami)

  • The Witcher 3: Wild Hunt (CD Projekt RED)

  • Yakuza 0 (Sega)

PlayStation Network Award

  • Final Fantasy XIV Online (Square Enix)

  • Minecraft (Mojang)

  • Phantasy Star Online 2 (Sega)

Asia Special Award

  • Final Fantasy X | X-2 HD Remaster (Square Enix)

  • Grand Theft Auto V (Rockstar Games)

  • The Witcher 3: Wild Hunt (CD Projekt RED)

the-witcher.jpg

  • shares
  • Mail