The Witcher, la serie ha venduto 20 milioni di copie: cosa c'è nel futuro di CD Project RED?

the-witcher-3-wild-hunt-blood-and-wine-dlc-4.jpg

CD Projekt RED ha annunciato che la serie videoludica di The Witcher ha venduto in totale, in tutto il Mondo, oltre 20 milioni di copie, senza però specificare i numeri di ciascun titolo, dal primo e storico The Witcher del 2007 al recente The Witcher 3: Wild Hunt, passando per The Witcher 2: Assassins of Kings, anche se sappiamo che il terzo e ultimo capitolo ha venduto oltre 6 milioni di copie.

Ma quello che più ci interessa, al di là delle copie vendute da The Witcher, è cosa ci sarà nel futuro dello studio polacco. Nel documento diffuso da CD Project RED si parla anche del periodo compreso tra il 2017 e il 2021 e lì, oltre al già confermato rilascio dell’attesissimo Cyberpunk 2077, si parla del rilascio di un nuovo titolo tripla A, un RPG di cui non sappiamo ancora nulla.

Il documento anticipa anche l’espansione dei franchise principali di CD Project su altri media e con nuove linee di prodotti - ci si riferirà solo al film di The Witcher o c’è altro che bolle in pentola? - e all’apertura di sedi in territori chiave, senza però fornire ulteriori dettagli.

In casa CD Project RED, insomma, ipotizzano un bel futuro roseo. E noi videogiocatori non possiamo che esserne felici.

Via | CD Project RED


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO