Deus Ex: Mankind Divided - il trailer di lancio mostra la guerra tra umani e potenziati

Eidos Montreal e Square Enix sfruttano la vetrina mediatica della Gamescom di Colonia per pubblicare il trailer di lancio di Deus Ex: Mankind Divided che, unendo scene di gioco a degli spezzoni in cinematica che ritroveremo nella campagna principale, apre una finestra su questo distopico 2029 dominato dalla violenza e dalla paura per "il diverso" rappresentato, in questo caso, dagli "aumentati", gli uomini e le donne che decideranno di impiantarsi arti e organi cibernetici con lo scopo di migliorare il proprio stile di vita.

Il canovaccio narrativo di Mankind Divided andrà a riallacciarsi agli eventi conclusivi di Human Revolution e vedrà Adam Jensen al centro di una gigantesca cospirazione che spingerà il mondo sull'orlo del collasso a causa della sempre più aspra contrapposizione tra i governi mondiali e gli appartenenti alla dottrina del Transumanismo, i cosiddetti "aumentati".

La grande esperienza maturata negli anni da Adam Jensen sarà messa a frutto dagli utenti che, nei suoi panni, potranno decidere in completa autonomia le strade da intraprendere, l'approccio da adottare e gli elementi di equipaggiamento ipertecnologico di cui servirsi per venire a capo delle missioni affidateci dal comando centrale: dalle infiltrazioni silenziose alle azioni di hacking, passando per l'utilizzo delle armi da fuoco e delle lame celate nel braccio cibernetico di Adam, starà solo a noi capire di volta in volta quale possa essere lo strumento e l'approccio più efficace per progredire nella trama nel modo più efficente - e divertente - possibile.

Vi lasciamo quindi al video di lancio di Deus Ex: Mankind Divided, non prima però di ricordarvi che la nuova avventura sci-fi di Adam Jensen è prevista in uscita per il 23 agosto su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail