Little Nightmares si presenta in foto e video alla Gamescom

Gli autori svedesi dei Tarsier Studios (Tearaway Unfolded e LittleBigPlanet Vita) mettono a frutto l'esperienza maturata in questi anni nel campo dei platform-adventure a scorrimento annunciando lo sviluppo di Little Nightmares, un'avventura che trae spunto dal progetto sperimentale dei Tarsier conosciuto fino al febbraio dello scorso anno come Hunger.

L'intera avventura sarà ambientata tra le opprimenti mura di un labirinto ricavato dalla nuda roccia di un'isola sperduta nell'oceano e dalle fondamenta di un faro tenuto in funzione da chissà quale entità demoniaca per attrarre le imbarcazioni di pescatori e turisti.

Nel ruolo di protagonista di Little Nightmares troveremo la giovane Six, una ragazzina di nove anni risvegliatasi all'interno del labirinto e costretta sin da subito a fare appello a tutto il suo coraggio per ricavarsi una via di fuga da questo incubo ad occhi aperti prima di cadere preda delle creature deformi che popolano questo angolo di inferno conosciuto dai pescatori del luogo come The Maw, "le Fauci".

L'uscita di Little Nightmares dovrebbe avvenire nella primavera del 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma con la concreta possibilità di un successivo approdo su sistemi iOS e Android qualora il titolo dovesse riscuotere il successo sperato dai suoi ideatori e, naturalmente, da tutti gli appassionati di avventure a scorrimento con una narrazione matura (qualcuno ha detto Inside?).

  • shares
  • Mail