PlayStation Plus, aumento di prezzo per Stati Uniti e Canada

Gli utenti di PlayStation Plus residenti negli Stati Uniti e in Canada si troveranno a dover pagare un po’ di più al momento della sottoscrizione o del rinnovo a partire dal 22 settembre prossimo.

Sony ha annunciato oggi che a partire da quella data l’abbonamento annuale passerà dagli attuali 49,99 dollari a 59,99 dollari, mentre quello trimestrale passerà da 17,99 dollari a 24,99 dollari. Nessuna variazione, invece, per l’abbonamento mensile, che continuerà a costare 9,99 dollari.

Questo segna il primo aumento di prezzo negli Stati Uniti e in Canada da quando abbiamo lanciato il servizio del 2010. Il nuovo prezzo riflette le attuali condizioni del mercato e ci permette di continuare a fornire un valore eccezionale ai nostri membri.

La variazione di prezzo sarà effettiva a partire dal 22 settembre prossimo per i nuovi account, mentre chi è già abbonato al servizio si troverà a fare i conti col nuovo costo nel momento in cui l’abbonamento sarà rinnovato.

Al momento Sony non ha ufficializzato aumenti di prezzo in altri Paesi, ma è ancora presto per considerare l’Italia fuori pericolo.

playstation-plus.jpg

Via | Sony

  • shares
  • Mail