Friday the 13th: The Game slitta al prossimo anno - confermata la modalità singleplayer

I vertici di Gun Media e IllFonic ci comunicano che Friday the 13th: The Game, il loro prossimo videogioco ambientato nella dimensione horror di Venerdì 13, subirà un rinvio e uscirà nel corso del prossimo anno per dare ai propri sviluppatori un più ampio margine di manovra nel delicato percorso che dovranno intraprendere da qui alla commercializzazione del titolo per perfezionare il comparto grafico, migliorare le meccaniche di gameplay e introdurre nuove modalità.

Grazie al tempo guadagnato con questo posticipo, ma soprattutto alla generosità di coloro che hanno partecipato nel novembre dello scorso anno alla fruttuosa campagna di raccolta fondi su Kickstarter, gli emuli di Jason Voorhees potranno affrontare delle missioni singleplayer all'interno di mappe inedite e con bot dall'intelligenza artificiale particolarmente evoluta, o almeno questa è la promessa fattaci dagli autori del titolo.

I nuovi piani di Gun Media e IllFonic per Friday the 13th: The Game prevedono l'apertura di una fase di beta testing a porte chiuse nel corso delle prossime festività natalizie, il rilascio di una demo estesa della componente multiplayer nei primi mesi del prossimo anno e, nell'estate del 2017, la pubblicazione dell'esperienza completa (sia il modulo in rete che le missioni singleplayer) su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • +1
  • Mail