Rime: l'avventura di Tequila Works si rivede in foto e video

Gli autori di Tequila Works e Grey Box festeggiano il nuovo anno con delle scene di gioco inedite della loro prossima avventura ispirata a Zelda e ICO

Scampati per miracolo all'impietosa classifica dei vaporware del 2016 stilata nei giorni scorsi dai colleghi di Wired, gli sviluppatori degli studi Grey Box e gli autori spagnoli di Tequila Works riguadagnano le nostre pagine per annunciare il rilancio in salsa multipiattaforma del progetto di Rime, un'ambiziosa avventura annunciata a metà 2013 e originariamente prevista al lancio per l'inizio dell'anno successivo in esclusiva su PlayStation 4.

A giudicare dalle immagini e dalle scene di gioco proposteci dagli sviluppatori di Madrid, il lavoro svolto nei lunghi mesi di oblio mediatico non ha stravolto il concept originario ma, al contrario, è stato speso per ampliare l'offerta di gioco con nuove aree esplorabili, un canovaccio narrativo più profondo e diversi dungeon inediti, ciascuno caratterizzato da un proprio stile artistico e dalla presenza di decine di enigmi da risolvere.

L'esperienza di gioco continuerà quindi a gravitare attorno alla curiosità del protagonista e alle azioni che dovremo compiere in sua vece per trovare una via di fuga da questo misterioso arcipelago interagendo con le strutture architettoniche che imperlano il paesaggio e le creature biomeccaniche con cui entreremo in contatto.

La data di uscita di Rime non è stata ancora annunciata, ma le voci di corridoio rincorsesi online in queste ultime ore in concomitanza con la pubblicazione del video e delle immagini odierne ci inducono a guardare al mese di maggio come al periodo più probabile per il lancio di questa attesa avventura su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO