Red Dead Redemption 2 slitta al 2018: nuove immagini di gioco

Il prossimo kolossal in salsa western di Rockstar Games si farà attendere fino alla primavera del prossimo anno

Mancano meno di tre settimane all'apertura dell'E3 2017 ma l'insistenza delle recenti voci di corridoio legate alla data di lancio di Red Dead Redemption 2 spinge i vertici di Rockstar Games a uscire allo scoperto per smentire tali rumor e annunciare che il titolo, purtroppo, non vedrà la luce dei negozi nel corso di quest'anno.

Per indorare la pillola dello slittamento dell'uscita su PS4 e Xbox One del prossimo episodio di questa iconica serie action a mondo aperto, i ragazzi della grande R pubblicano sulle pagine del loro sito ufficiale delle immagini di gioco inedite ritraenti alcune delle ambientazioni che avremo modo di conoscere esplorando la Frontiera americana assieme al nostro alter-ego e ai suoi inseparabili scagnozzi.


    Red Dead Redemption 2 uscirà nella primavera del 2018 su PlayStation 4 e Xbox One. Questa epopea fuorilegge ambientata nel cuore dell'America più cruda e spietata sarà il primo gioco Rockstar sviluppato sin dalle sue basi per console di ultima generazione; ci servirà un po' di tempo extra per assicurarci di regalare ai nostri fan la miglior esperienza di gioco possibile.

    Siamo molto dispiaciuti per la delusione che questo ritardo potrebbe causare, ma siamo fermi sostenitori dell'idea per cui un gioco debba uscire solo quando è pronto. Non vediamo l'ora di darvi più informazioni sul gioco questa estate.

L'annuncio del posticipo di Red Dead Redemption 2 fa quindi slittare alla primavera del 2018 il periodo di commercializzazione su PlayStation 4 e Xbox One del nuovo kolossal in salsa western di Rockstar Games.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO