Gli sviluppatori di Kid Icarus: Uprising chiudono bottega

L'andazzo è sempre lo stesso. In un periodo di avvicendamenti ed instabilità economica come mai prima d'ora, anche (e forse soprattutto) il mercato videoludico risente della profonda crisi. Ultima vittima, meno illustre per storia magari, ma non meno importante, sono i Project Sora (via Scrawlfx).

Parliamo dello studio di sviluppo di Kid Icarus: Uprising, titolo uscito in esclusiva su Nintendo 3DS da nemmeno quattro mesi. Trattasi peraltro dell'unico titolo su cui hanno lavorato i Project Sora, fondato nel 2009 da quella che un tempo fu una delle figure chiave di HAL Laboratory, ossia Masahiro Sakurai.

Il sito ufficiale, attraverso cui apprendiamo la triste notizia, chiuderà definitivamente il 31 Luglio. E a questo punto non resta che sperare in un acquisizione (o qualcosa del genere) da parte di mamma Nintendo, così come già avvenuto in passato per con altre rilevanti compagini.

  • shares
  • Mail