Resident Evil 2: nuovo video sugli orrori del Distretto di Polizia di Raccoon City

L'annuncio del remake di Resident Evil 2 ha rallegrato tutti gli appassionati di survival horror accorsi a Los Angeles per assistere all'E3 2018. Le emozioni manifestate dai fan della serie nel corso dello show losangelino hanno così spinto i vertici di Capcom a pubblicare un nuovo filmato dimostrativo che testimonia gli sforzi profusi dal team di sviluppo interno al colosso videoludico giapponese per dare forma a questo progetto.

Le scene immortalate in questo nuovo trailer con ben cinque minuti di scene giocate ritraggono la recluta Leon Kennedy nel bel mezzo dell'apocalisse zombesca del Distretto di Polizia di Raccoon City, una delle numerose ambientazioni che potremo esplorare interpretando lo stesso Leon o Claire Redfield.

La superiore potenza computazionale delle piattaforme da gioco moderne rispetto alle console d'inizio 2000 darà a Capcom la libertà di introdurre nel microcosmo infernale di Raccoon City tantissimi elementi di innovazione, come l'inedito sistema "gore-bagnato" che modificherà plasticamente il corpo degli zombie in base ai danni inflitti dal nostro alter-ego, con tutte le conseguenze che potete facilmente immaginare in termini di immedesimazione e pathos. Nel nuovo trailer di Resident Evil 2, ad esempio, possiamo osservare i fori di proiettile sul viso e sul corpo dei non-morti con tanto di fiotti di sangue scaturiti dalle ferite.

Il circo degli orrori di Resident Evil 2 aprirà ufficialmente i battenti il 25 gennaio del 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail