Coppia americana abbandona i figli per D&D Online

Si dimenticano di accudire i figli di 2 anni e 11 mesi per giocare a Dungeons & Dragons Online. E' successo ad una coppia di Reno, nel Nevada, che è stata successivamente messa agli arresti dalle forze di polizia e condannata per maltrattamento di minori: i due figli infatti, un bambino e una bambina, sono stati trovati in gravi condizioni di salute, sporchi e disidratati. L'allarme è stato dato da un vicino che sentiva i bambini piangere insistentemente.

Da Repubblica.it:

Michael Straw, ex cassiere, al momento è disoccupato, mentre la moglie ha un contratto temporaneo come magazziniera. Nel settembre del 2006, Michael aveva ricevuto un'eredità di 50 mila dollari, che due mesi dopo aveva già speso tutti in apparecchiature per il computer e per un grande televisore al plasma. Un parente dell'uomo ha spiegato alla polizia che anche la moglie Iana l'aveva conosciuta online, quando aveva 16 anni, e che entrambi erano dei fruitori compulsivi di internet.

[via Repubblica.it]

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: