Gravity Rush 2, i fan chiedono a Sony di non spegnere i server

Sony spegnerà i server di Gravity Rush 2 la prossima settimana, ma i fan lanciano un appello: ecco come partecipare

gravity-rush

Sony ha in programma di spegnere i server online di Gravity Rush 2 nel prossimo futuro - e lo sappiamo da un po' di tempo. Ma mentre il grande giorno si avvicina, i fan stanno chiedendo alla nota azienda di ripensarci e di interrompere dunque l'arresto dei server.

Lanciato nel gennaio 2017, Gravity Rush è un platform open world dove invece di saltare il giocatore può alterare la direzione della gravità. Molto apprezzato dagli utenti, il 18 luglio dovrebbe però non offrire più le funzioni online: spegnendo infatti i server, saranno tante le funzionalità ad andare offline tra cui le classifiche, le gare contro i fantasmi degli altri giocatori, e non si riceveranno più Dusty Token il che renderà più difficile comprare oggetti e altri elementi aggiuntivi.

Con la campagna #DontForgetGravityRush lanciata dal sito Gravity Rush Central, i fan chiedono a Sony di non chiudere i server del gioco.

Nello specifico, i fan stanno contattando gli account Twitter ufficiali di Sony Japan, il capo dei Sony Interactive Studios Shawn Layden e il presidente di Worldwide Studios Shuhei Yoshida, e lasciando commenti sulle pagine YouTube e Facebook di Sony Japan Studio. Bisognerà vedere se tale supporto basterà a convincere Sony a mantenere i server attivi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail