The Elder Scrolls: Legends, versione PS4 a rischio

The Elder Scrolls: Legends potrebbe non arrivare su PS4 perché non supporta il cross-play, ecco cos'ha detto Bethesda.

the-elder-scrolls-legends.jpg

Le politiche di Sony sul cross-play potrebbero far sì che The Elder Scrolls: Legends non esca su PS4. In occasione di una recente intervista a GameInformer, Pete Hines di Bethesda ha infatti reso noto che il gioco di carte collezionabili arriverà solo sulle console che consentono il cross-play con l'edizione PC e mobile del titolo.

Quando infatti gli è stato chiesto se The Elder Scrolls: Legends sarà disponibile anche su PS4, Hines è stato chiaro nello spiegare perché non può consentire che il gioco di Bethesda arrivi anche su piattaforme che non permettono tale funzionalità:

Continuiamo a parlare con tutti i nostri partner della piattaforma, ma questi [termini1] sono essenzialmente non negoziabili. Non possiamo parlare di una versione di Legends in cui porti i tuoi progressi con te, e un'altra versione in cui ti trovi all'interno di quell'ecosistema o fuori da tutto il resto: questo è contrario a ciò che il gioco è stato.

Il modo in cui il gioco funziona in questo momento su Apple, Google, Steam e Bethesda.net, non importa dove si acquistano le cose, se giochi su un'altra piattaforma, quelle cose sono lì. Non importa quale piattaforma usi, giochi contro tutti quelli che stanno giocando in quel momento, non c'è un "Oh, è più facile da controllare, o ha un framerate migliore su questo sistema". È un gioco di carte strategiche, queste questioni non sono rilevanti.

Settimane fa, Sony ha detto che avrebbe esaminato le possibilità per aprire la PlayStation 4 al cross-play ma se non lo farà in tempo per l'uscita di The Elder Scrolls: Legends su console, allora è probabile che il titolo non perverrà su questa piattaforma.

  • shares
  • +1
  • Mail