Dreams: il "potere della creatività" protagonista del nuovo video-diario

Dalle pagine del canale YouTube ufficiale di Sony, il technical director di Media Molecule Alex Evans ci regala un nuovo video-diario di Dreams che spiega la visione seguita dal team inglese per utilizzare i videogiochi non come un mero strumento di divertimento fine a se stesso ma, piuttosto, come un vero e proprio "grimaldello digitale" capace di scardinare i preconcetti degli utenti e stuzzicarne la fantasia e la creatività.

L'interessante e, per certi versi, insolito video "making of" condiviso da Evans prima di partire alla volta di Colonia per presenziare alla prossima edizione della Gamescom affronta le tematiche che stanno più a cuore degli sviluppatori di Media Molecule e illustra il percorso che gli autori britannici stanno compiendo per riempire di contenuti il microcosmo digitale di Dreams.

Il punto focale dell'esperienza creativa di Dreams e delle sue infinite potenzialità di gioco sarà rappresentato dal suo editor, con migliaia di strumenti e di funzioni che ci permetteranno di plasmare da zero il nostro "sogno interattivo" con animazioni, effetti particellari, personaggi, brani musicali e regole personalizzate per ciascun livello. L'editor di Dreams, come e più che nella dimensione platform di LittleBigPlanet, si alimenterà della creatività degli utenti per sviluppare e condividere filmati interattivi, demo tecniche e minigiochi dai generi più disparati.

La Gamescom di Colonia che aprirà i battenti il prossimo 21 agosto, quindi, potrebbe essere l'occasione perfetta per spingere gli autori di Media Molecule a fissare la data di lancio di Dreams su PlayStation 4 o anche solo per annunciare il più che probabile periodo di beta pubblica che, vista la complessità del progetto e del suo editor, ne anticiperà l'uscita.

  • shares
  • +1
  • Mail