Cities Skylines per Nintendo Switch è disponibile: ecco le immagini e il video di lancio

In concomitanza con l'ultimo Nintendo Direct, Paradox Interactive provvede ad ampliare il catalogo digitale di Nintendo Switch con la nuova versione di Cities: Skylines dedicata al gioiellino tecnologico della grande N e a tutti gli appassionati di gestionali cittadini.

Affidata alle amorevoli cure degli autori australiani di Tantalus, l'edizione Switch di Cities: Skylines offre un'esperienza di gioco analoga a quella della versione originaria curata dal team svedese di Colossal Order e ci permette di creare e gestire la metropoli dei nostri sogni. Seguendo ogni aspetto della pianificazione urbana tramite comodi grafici con cui analizzare i dati del traffico, della criminalità, della richiesta di servizi e del budget, potremo contribuire alla crescita cittadina ed evitare di trasformare il nostro mandato come sindaco in un vero e proprio inferno.

L'edizione Switch del gestionale cittadino che più di ogni altro ha saputo raccogliere l'eredità spirituale di SimCity comprenderà i contenuti del titolo base e delle espansioni After Dark e Snowfall: chi vorrà, potrà persino utilizzare la funzione di vibrazione per trovare le aree più adatte dove costruire gli edifici di servizio come le stazioni dei pompieri e della polizia, gli ospedali e le scuole.

Se siete interessati alla poltrona di sindaco virtuale della versione per Nintendo Switch di Cities: Skylines, sappiate quindi che il gestionale cittadino di Paradox Interactive è già disponibile su eShop al prezzo di 39,99€.

  • shares
  • +1
  • Mail