Fallout 76: Bethesda promette espansioni gratuite e supporto "eterno"

Il vicepresidente di Bethesda Softworks, Pete Hines, ha colto al volo l'occasione offertagli dai giornalisti di Metro GameCentral per confermare la volontà della casa di sviluppo statunitense di supportare attivamente il progetto di Fallout 76 con un piano a lungo termine di contenuti post-lancio.

"Online trovate tantissime persone che continuano a giocare a Morrowind, Skyrim e Fallout 4 nonostante siano passati diversi anni dalla loro pubblicazione, per questo il nostro obiettivo è quello di supportare Fallout 76 con un programma post-lancio teoricamente infinito. Naturalmente, con una simile pianificazione, non possiamo sapere cosa proporremo ai nostri appassionati in un lasso di tempo così lungo, ma abbiamo molte idee al riguardo e possiamo già dirvi che terremo in debita considerazione tutti i pareri e i consigli dei fans."

Entrando nello specifico del supporto a Fallout 76 nel breve-medio periodo, il buon Pete ha così descritto i contenuti post-lancio che verranno proposti agli utenti che si cimenteranno con le sfide della dimensione post-apocalittica del loro prossimo sparatutto a mondo aperto votato al multiplayer:

"In Fallout 76 ci saranno delle microtransazioni, ma ci tengo a precisare che all'interno del negozio troverete solo oggetti cosmetici e che questi ultimi potranno essere sbloccati anche con il denaro digitale ottenibile giocando al titolo. Abbiamo deciso di muoverci in questa direzione perchè vogliamo rendere gratuiti tutti i contenuti post-lancio. Questo significa che tutti i DLC, le espansioni e i pacchetti aggiuntivi che pubblicheremo dopo l'uscita del titolo saranno gratuiti per tutti quanti, senza alcuna distinzione tra le piattaforme e le edizioni."

Fallout 76 sarà disponibile dal 14 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, con la possibilità, per chi ha deciso di prenotare il titolo presso i rivenditori selezionati da Bethesda (o sugli store digitali di PS4 e Xbox One), di partecipare a un'intensiva fase di beta testing che avrà luogo nel corso del mese di ottobre.

via | Metro GameCentral

  • shares
  • +1
  • Mail