Sea of Thieves, il DLC gratuito è stato rinviato

Rare comunica che Forsaken Shores è stato rinviato a causa di problemi tecnici: ecco cos'è successo e quando uscirà.

I fan del famoso gioco Sea of ​​Thieves speravano di navigare in alto mare con l'ultima espansione gratuita, Forsaken Shores, a partire da domani, tuttavia lo sviluppatore Rare ha deciso di rinviarne l'uscita a causa di problemi tecnici scoperti all'ultimo secondo. Per questo motivo, il DLC sarà disponibile dalla prossima settimana, ovvero dal 27 settembre.

Apparentemente, Rare ha riscontrato un problema che avrebbe effettivamente causato qualche problema con la build attuale del gioco, in particolare con lo spazio di archiviazione. Quindi ha bisogno di una decina di giorni di lavoro in più per sistemare l'espansione e fare in modo che funzioni bene, una volta rilasciata pubblicamente. Lo ha specificato con un post sul blog di Sea of Thieves a firma del fondatore Joe Neate.

La nostra priorità è garantire che forniamo un'esperienza stabile, levigata e priva di bug che tutti i nostri giocatori possano godere. Abbiamo appena trascorso un fine settimana di test Pioneer, che ha evidenziato un problema di memoria nella build, che si traduce in una build instabile in cui un gran numero di nostri pionieri stava subendo arresti anomali. Dalle nostre indagini questo è un problema complesso che stiamo lavorando per risolvere, ma come tale non ci sentiamo in grado di rilasciare Forsaken Shores ai nostri giocatori questa settimana.

Il nostro obiettivo questa settimana è risolvere il problema della memoria e ottenere una copertura Pioneer sufficiente in modo da essere certi di aver risolto il problema, prima di rilasciarlo a tutti i nostri giocatori. Come tale, stiamo spostando l'uscita di Forsaken Shores a giovedì 27 settembre.



Si ricorda che Forsaken Shores aggiungerà a Sea of Thieves una nuova area vulcanica chiamata Devil's Road alla mappa, oltre a barche e altre novità.

  • shares
  • +1
  • Mail