Death Stranding nel nuovo, spettacolare video del TGS 2018

Hideo Kojima e il team di Kojima Productions si presenta al pubblico del Tokyo Game Show con un nuovo filmato in cinematica di Death Stranding, l'attesissima avventura sci-fi che proverà a rivoluzionare il genere degli action adventure con una narrazione e delle dinamiche di gameplay a dir poco audaci.

Il trailer è realizzato interamente con il Fox Engine, l'avanzatissimo motore grafico sviluppato internamente dagli autori nipponici al seguito del papà di Metal Gear; nel minuto abbondante di scene immortalate nel video possiamo osservare il protagonista Sam interpretato da Norman Reedus e alcuni personaggi secondari inediti, su tutti un misterioso uomo con una maschera dorata che avrà la voce e le sembianze di Troy Baker.

Attorno alla figura non meno enigmatica di Sam graviterà un gran numero di PNG umani e di entità soprannaturali, prova ne sia la nuova galleria immagini propostaci da Kojima Productions con i bozzetti preparatori dei protagonisti maggiori e la corrispondente stella del cinema che ne assumerà le sembianze. Senza nulla togliere alle attrici e agli attori che comporranno il cast di Death Stranding, l'elemento più interessante del video del TGS 2018 è certamente rappresentato dalla minacciosa creatura d'ombra evocata da Troy "Maschera d'Oro" Baker attingendo a un qualche tipo di potere paranormale che gli permetterà di entrare in contatto con i fantasmi che dominano il paesaggio.

Nel corso della presentazione del nuovo video di Death Stranding, Hideo Kojima ha confermato che il progetto si trova in uno stadio di sviluppo piuttosto avanzato e, anche per questo, non ha fatto mistero di voler provvedere alla commercializzazione del titolo entro la fine del 2019 solo ed esclusivamente su PlayStation 4.

  • shares
  • +1
  • Mail