Ufficiale: Sony non parteciperà all'E3 2019

La notizia è di quelle destinate a rimanere nella storia dell'industria videoludica: con uno stringato comunicato stampa diffuso dalle pagine di Game Informer, i vertici di Sony confermano la loro assenza alla prossima edizione dell'Electronic Entertainment Expo (comunemente conosciuta come E3) che si terrà a Los Angeles dall'11 al 14 giugno del 2019.

Il settore si sta evovlendo e Sony Interactive Entertainment continua a cercare opportunità creative per coinvolgere la propria community. I fan di PlayStation sono il nostro mondo e vogliamo sempre innovare, pensare in modo diverso e sperimentare nuovi modi per sorprendenre i giocatori. Di conseguenza, abbiamo deciso di non partecipare all'E3 nel 2019. Stiamo esplorando modi inediti per coinvolgere la nostra comunità nel 2019 e non vediamo l'ora di condividere i nostri piani con voi.

Per la prima volta nei 24 anni di storia della manifestazione videoludica più importante del mondo, la prossima edizione dell'E3 non vedrà la partecipazione di Sony. I vertici del colosso tecnologico giapponese hanno infatti deciso di rivedere i propri piani con un evento che dovrebbe sostituire il keynote della PS Experience (anch'essa annullata per quest'anno) e la conferenza losangelina del prossimo E3.

Lo scorso anno, l'atipico show organizzato da Sony per l'E3 2018 ci ha offerto le prime scene di gioco di Ghost of Tsushima, un'esplosivo gameplay trailer di Death Stranding e un lungo approfondimento dedicato a The Las of Us Part II, tutti progetti che dovrebbero vedere la luce nel corso del 2019 su PlayStation 4.

via | Game Informer

  • shares
  • +1
  • Mail