Shadow of the Tomb Raider: svelate le versioni MacOS e Linux

Dopo aver fatto la felicità degli appassionati della saga di Lara Croft su PC, PS4 e Xbox One, Shadow of the Tomb Raider si prepara a sbarcare anche su Mac OS e Linux grazie al lavoro di conversione compiuto dagli sviluppatori di Feral Interactive.

L'esperienza acquisita nei capitoli precedenti di questa "nuova" trilogia darà all'archeologa più amata dal popolo videoludico l'intraprendenza e le capacità necessarie per intraprendere una pericolosa missione in Centro America nella speranza di difendere i preziosi manufatti Maya dalle avide mani dell'ennesimo gruppo di predatori di tombe armato fino ai denti e, soprattutto, dalle grinfie di una violenta setta disposta a tutto pur di velocizzare il percorso che condurrà il mondo all'Apocalisse.

I requisiti di sistema minimi e raccomandati della versione MacOS e Linux di Shadow of the Tomb Raider non si discosteranno da quelle della versione PC attualmente disponibile su Steam:

Requisiti di sistema Minimi

Processor: i3-3220 INTEL or AMD Equilevant

Memory: 8 GB RAM

Graphics: Nvidia GTX 660/GTX 1050 or AMD Radeon HD 7770

DirectX: Version 11

Storage: 40 GB available space.

Requisiti di sistema Raccomandati

Processor: Intel Core i7 4770K, 3.40 Ghz or AMD Ryzen 5 1600, 3.20 Ghz

Memory: 16 GB RAM

Graphics: Nvidia GTX 1060 6GB or AMD Radeon RX 480, 8GB

DirectX: Version 12

Storage: 40 GB available space

La doppia versione per sistemi MacOS e Linux di Shadow of the Tomb Raider è prevista in uscita nel corso della prima metà del 2019. Per l'occasione, Square Enix ci propone un filmato di gioco esplicativo che trovate in calce alla notizia assieme alle immagini di lancio della versione PC, PS4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail