World War Z: nuova video-panoramica sulle classi personaggio

World War Z, lo sparatutto post-apocalittico di Saber Interactive annunciato nel corso dell'ultima edizione della Gamescom di Colonia, uscirà nel 2019 e sarà edito da Focus Home Interactive: ad annunciarlo sono gli stessi sviluppatori che, per l'occasione, pubblicano un nuovo video dedicato alle sei classi personaggio utilizzabili (Slasher, Hellraiser, Exterminator, Gunslinger, Medic, e Fixer).

A chi si fosse perso i nostri precedenti articoli al riguardo, ricordiamo che World War Z è uno sparatutto in salsa horror ambientato nella stessa dimensione post-apocalittica del romanzo di Max Brooks del 2006 e della successiva trasposizione cinematografica di Marc Forster del 2013 con protagonista Brad Pitt.

Il plot narrativo steso dagli autori statunitensi correrà parallelamente alla storia del romanzo e del film di World War Z e ci vedrà interpretare i soldati di un corpo speciale delle Nazioni Unite formato per difendere gli scienziati nelle disperate missioni di ricerca che compiranno in giro per il mondo per trovare un vaccino al morbo che ha trasformato la stragrande maggioranza degli esseri umani in zombie. Tra le ambientazioni che faranno da sfondo alle nostre peripezie contro i morti viventi, ovviamente non mancheranno Gerusalemme, New York e Mosca.

Grazie anche al contributo di Focus Home Interactive, il percorso di sviluppo intrapreso dai Saber Interactive per dare forma al progetto di World War Z proseguirà per tutto il 2019 e si concluderà ufficialmente nella seconda metà del prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • +1
  • Mail