Il ritardo di GTA IV? Colpa di PlayStation 3


Lo slittamento della data di uscita di Grand Theft Auto IV sarebbe da imputare alle difficoltà di programmazione incontrate su PlayStation 3. Rockstar Games sarebbe infatti costretta per alcuni ragioni commerciali a rimandare anche la versione Xbox 360, giunta invece ad un ottimo stadio di sviluppo, proprio per far uscire il gioco contemporaneamente per i due formati.
Questa è la conclusione dell'analista Michael Pachter, che in un'intervista rilasciata a GamesIndustry.biz ha espresso chiaramente il suo pensiero:


«Pensiamo che Rockstar abbia avuto serie difficoltà nella realizzazione di un concept così complesso com'è quello di GTA IV sull'architettura di PlayStation 3, e che non abbia ammesso le difficoltà incontrate fino al punto in cui si è accorta di non poter rispettare la data di esordio del gioco prevista per il 19 ottobre. Pensiamo inoltre che Take-Two abbia un accordo con Sony che le impedisce di presentare GTA IV prima su Xbox 360 per non favorire Microsoft e spingere le vendite del gioco su Xbox 360. Un ritardo nella versione PlayStation 3 costringe anche la versione Xbox 360 a dover posticipare il suo esordio in tutto il mondo».

  • shares
  • Mail
75 commenti Aggiorna
Ordina: