iRacing, nuova build disponibile: Lotus 49, autodromo di Montreal e una valanga di novità

iRacing si aggiorna a una nuova build: tra i nuovi contenuti c'è la Lotus 49 del '67, l'autodromo Gilles Villeneuve di Montreal, Long Beach Street Circuit in versione Test Track e tantissimi bugfix e miglioramenti, compreso il supporto per l'Oculus Rift VR Headset Development Kit.

iRacing: Lotus 49

L'evoluzione perpetua di iRacing va avanti ormai da 5 anni ma nonostante i ritmi si siano ridotti c'è sempre spazio (e tempo) per migliorare e ampliare i contenuti. Il simulatore hardcore si è aggiornato giusto pochi giorni fa, con una nuova build per PC e Mac che oltre alla solita tonnellata di bugfix anche aggiunge due nuovi contenuti eccellenti: la leggendaria Lotus 49 e l'autodromo di Montreal.

La Lotus 49 è un bolide con un V8 Cosworth da 400 cavalli che risale alla stagione del 1967, quando furono approvate nuove specifiche che permettevano letteralmente il raddoppio della potenza dei motori. Il risultato è un'auto estrema e non facile da domare per via dell'aerodinamica primitiva (praticamente assente), i freni poco efficienti e gli pneumatici di derivazione stradale. Il risultato è un'auto che "che si guida come una Skip Barber che cammina il quintuplo", o almeno questa è l'impressione che ci ha girato un appassionato. Per maggiori informazioni sulla storia dell'auto -- sia quella vera che quella simulata -- date un'occhiata a questo articolo sul blog di iRacing.

L'altro contenuto di rilievo di questa nuova build è il circuito Gilles Villeneuve di Montreal, Canada, che dal 1978 a oggi è la sede del Gran Premio di Formula 1. La conformazione del circuito è stata catturata in Laser Scan con la solita precisione minuziosa, di cui vi alleghiamo un video filmato a bordo di una Lotus 49 avvistato sulle pagine di VirtualR.net.

Oltre al circuito Montreal la nuova build supporta l'accesso a pagamento anche al tracciato stradale di Long Beach (Long Beach Street Circuit), che però debutta sotto forma di Tech Track, e cioè una sorta di versione beta che non contiene tutti i dettagli ambientali delle versioni complete.

L'uso dei Tech Track sarà limitato ai test o alle sessioni private e per forza di cose non verrà incluso in nessuna delle gare ufficiali pianificate. Lo sviluppatore precisa inoltre che la pubblicazione di questi tracciati beta non è una garanzia che il progetto raggiungerà lo status di versione finale. La licenza standard per tutti i Tech Track sarà di 5$.

Ecco in sintesi le altre novità dalla nuova build:

  • Circuito di South Boston Speedway: aggiunta la possibilità di gareggiare di notte

  • Lanier National Speedway: aggiunta la possibilità di gareggiare di notte

  • Irwindale Speedway: aggiunta la configurazione "figure 8"

  • "Tire Model": corretto un bug sul comportamento della carcassa e nel calcolo telle temperature

  • Supporto preliminare Oculus Rift: aggiunto il supporto sperimentale per l'Oculus Rift VR Headset Development Kit.

  • Condizioni ambientali variabili: tutto tranne la pioggia, con temperature variabili, umidità, nebbia, quantità di nubi e altro per le sessioni private e pubbliche

  • Funzione "capo meccanico": il giocatore potrà nominare un head mechanic, e cioè un capo meccanico da destinare ai box per il setup delle auto quando sono nei garages

  • aggiornamento al New Tire Model v5: Skip Barber, Street Stock e sopratutto la nuova Lotus 49 supportano il nuovo modello fisico deglla gestione degli pneumatici

  • nuova sezione per il download dei contenuti: design più "friendly" e intelligente, che ora propone le versioni giuste per i sistemi operativi supportati, così come la possibilità di download alternativi quand'è possibile. Al momento l'aggiornamento è solo per la versione PC, quello per Mac arriverà nelle prossime settimane
  • Correzioni varie su diverse auto e tracciati (Chevrolet Corvette C6R, Chevrolet Impala Class B, Chevrolet SS-Gen6, Ford Falcon V8 Supercar, Ford Fusion-Gen6, Kia Optima, Radical SR8, Silver Crown, Sprint Car, Street Stock)

  • Miglioramenti vari per gestire le "leagues"

  • Nuove modalità di gestione per le ghost car

Queste sono solo alcune della novità della nuova build. Per l'elenco completo e dettagliato degli aggiornamenti fate un salto a questa pagina.

iRacing: 6 mesi gratuiti con la promo di Cadillac

22 luglio 2012 - A cura di Luca

Se i recenti saldi sugli abbonamenti di iRacing non sono bastati a risvegliare il desiderio di provare il simulatore per PC più serioso sulla piazza, forse questa nuova offerta potrebbe farvi cambiare idea. Da qualche giorno infatti i nuovi iscritti potranno godere di ben sei mesi di accesso gratuito al gioco grazie a una promozione offerta da Cadillac.

L'offerta permetterà di giocare al pacchetto base, che comprende la nuova Cadillac CTS-V aggiunta di recente e tre tracciati aggiuntivi, ossia Mid Ohio, Infineon Raceway e Mosport. Per ricevere il coupon promozionale è necessario iscriversi sul sito di Cadillac Cup, con l'obbligo però di accettare di ricevere eventuali comunicazioni da GM o dai concessionari GM per quanto riguarda offerte o promozioni commerciali varie.

Se la cosa non vi aggrada e preferite tenervi alla larga da spam commerciale, c'è sempre la possibilità di passare direttamente all'abbonamento vero e proprio a prezzi più che dimezzati (questo il link per la registrazione), ecco qualche esempio:


  • Abbonamento di 1 mese a 6$ (4,7€) invece di 12$

  • Abbonamento di 3 mesi a 15$ (12€) invece di 30$

  • Abbonamento di 1 anno a 49,50$ (39,5€) invece di 99$

  • Abbonamento di 2 anni a 89,50$ (71€) invece di 179$

Via | VirtualR

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: