PES Productions apre un nuovo studio a Londra

Tempi interessanti, questi, sul fronte dei titoli calcistici. La guerra tra le due compagini principali, FIFA e PES, si fa sempre più serrata. Da tenere d'occhio è l'annuncio ufficiale, da parte di Konami, riguardo all'apertura di un nuovo studio del team PES Productions in quel di Londra. L'obiettivo, ci fanno sapere, è quello di seguire ancora più da vicino il calcio europeo, nel tentativo di ricreare nei propri prodotti la medesima cultura calcistica che si respira nel Vecchio Continente (via Videogamer).

Ma non è tutto, perché la compagnia nipponica ci fa sapere che sarà presenti alla prossima GDC, che si terrà il mese prossimo, per il reclutamento di talenti in erba. Chi fosse interessato, non dovrà far altro che rivolgersi presso l'apposito booth. Le figure richieste? Le solite: programmatori, artisti, designer e quant'altro - qui una lista di riferimento.

E chi si stesse domandando che fine abbia fatto il celebre Shingo "Seabass" Takatsuka, sappia che al momento non sta lavorando a PES 2013, ma ad un altro titolo comunque legato alla storica serie. Detto ciò, trattasi di una mossa interessante questa, di cui varrà la pena seguire lo sviluppo. Volendo servirsi del gergo calcistico, ci pare che ci siano i presupposti per un buon contropiede.

  • shares
  • Mail