Moral Kombat: "videogiochi causa del 11/9"

Moral Kombat è un farneticante film/documentario sul mondo dei videogiochi, in particolare sulla sempre più gettonata violenza al loro interno, girato da Spencer Halpin e foraggiato da Jack Thompson, celebre in America per le sue crociate anti-videogame. Nel trailer, già in giro per la rete da diverso tempo ma solo di recente balzato agli onori della stampa specializzata in vista dell’uscita del film, spezzoni tratti da Hitman, Call of Duty, GTA e Flight Simulator X, sulle quali immagini viene addirittura affermato che i videogiochi sarebbero la causa di quanto avvenuto l’11 settembre 2001, grazie alla possibilità offerta di imparare alla perfezione come guidare un aeroplano, un po’ come se giocando 12 ore al giorno a PES potessimo finire tutti quanti a giocare nell’Inter.


L’uscita del film in America non è stata ancora fissata e mi auguro che mai lo possa essere, soprattutto in vista di un suo arrivo in Italia, dove la situazione è già abbastanza grave dal punto di vista dei pregiudizi nei confronti dei videogiochi, senza il bisogno di chi inneggi ad un media “possibile causa di un’altra Columbine”.





  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: