Activision Blizzard una sorpresa per tutti, mentre Morhaime rassicura i fan

La notizia della fusione tra Activision e Blizzard è arrivata completamente inattesa, e le reazioni in giro per la rete non hanno tardato ad arrivare: secondo quanto riportato da GamesIndustry, l'operazione commerciale non era minimamente immaginata nè dagli addetti ai lavori dell'industria del videogioco, nè tantomeno dai membri delle due compagnie, all'ignaro della mossa da 19 miliardi di dollari.

Ai propri fan impauriti da quanto annunciato, ha risposto direttamente Mike Morhaime, CEO di Blizzard, affermando sulle pagine di 1Up che non c'è nulla di cui aver paura, dato che all'interno della compagnia non cambierà praticamente nulla, se non una maggior sicurezza economica su cui poggiare i progetti presenti e futuri.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: