Activision Blizzard: i piani

Dopo l'annuncio e le prime reazioni, in molti attendevano con trepidazione una voce ufficiale che dipanasse i dubbi relativi ai progetti futuri di Blizzard ed Activision, diventate insieme il nuovo colosso dell'industria videoludica. Come già dichiarato da Morhaime, per quanto riguarda Blizzard nulla cambierà sopratutto nel supporto gratuito a World of WarCraft - il cui numero di giocatori ha raggiunto i 9.3 milioni - oltre alla prosecuzione della politica PC-only, almeno per il momento.

Da Activision arrivano anticipazioni (in parte attese dati i successi dei due brand) su Call of Duty 5 e Guitar Hero IV, un nuovo gioco su James Bond, nuovi titoli tratti da opere DreamWorks e avventure sui personaggi Marvel, oltre ad un racing game sviluppato da Bizarre.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: