Electronic Arts non teme Activision Blizzard



La mega fusione di Activision e Blizzard non sembra spaventare Electronic Arts, da anni la software house leader dell'intrattenimento videoludico. Il capo della sezione britannica di EA, Keith Ramsdale, ha infatti commentato così:

«Electronic Arts ha sempre considerato l'intera concorrenza come un unico grande concorrente, ma adesso che ha un vero concorrente diretto può tirare fuori il meglio di sé. EA ha ancora il portfolio più forte di licenze e marchi presente nell'industria videoludica, auguriamo buona fortuna a Activision Blizzard ma non abbiamo paura di nessuno»

La fusione di Activision e Blizzard, annunciata alla stampa la scorsa domenica, potrebbe portare Electronic Arts a rilevare una di Ubisoft maggiore rispetto a quella che possiede già.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: