Codemasters presenta EGO Game Technology Engine

Race Driver: GRID - Milano

Codemasters ha svelato alla stampa alcuni dettagli sul suo secondo motore grafico middleware proprietario, evoluzione di quello già visto su Colin McRae: DiRT.
EGO Game Technology Engine - questo è il nome - è completamente multipiattaforma e sarà utilizzato in numerosi giochi futuri, tra i quali Operation Flashpoint 2: Dragon Rising e Race Driver: GRID, gioco di guida di cui vi avevamo parlato qualche giorno fa.

EGO è in sviluppo negli studi Codemasters Central Technology Unit ormai da tre anni, ed ha richiesto buona parte dei 65 milioni di euro stanziati lo scorso anno dall'azienda per ricerca e sviluppo.

« Sviluppare questo motore è stato un processo lento e che ha richiesto un grandissimo investimento da parte di Codemasters - spiega Gavin Cheshire, vice presidente di Codemasters Studio - non tutti gli sviluppatori di terze parti possono permettersi di impiegare risorse in un progetto così ambizioso e allo stesso tempo rimanere competitivi. Alla Codemasters abbiamo investito nella tecnologia e nel supporto infrastrutturale per assicurarci che tutti i titoli futuri abbiano potenzialità notevoli»

Non sappiamo se EGO potrà competere con mostri sacri come Unreal Engine 3, Cry Engine o Source, in ogni caso non vediamo l'ora di vederlo all'opera.

[via Games Industry]

  • shares
  • Mail